" I HAVE A DREAM "

" I HAVE A DREAM " e' una frase che sin dal momento in cui fu pronunciata e' stata associata
ad ideali di Liberta', di Uguaglianza, di Amicizia, di Fratellanza. Fu pronunciata
da una persona
che al pari di Ghandi, Madre Teresa ed altri, viaggiava con la mente e vedeva cose sul nostro possibile futuro,
cose che per noi volerebbero alla velocita' della luce, sarebbero in un' altro ordine di grandezza.
Pero' la semplicita' della frase ha fatto si' che milioni di persone capissero poi
quel sogno, quell' idea. Anch'io, come tutti del resto, sogno , anche se la maggior parte
dei miei sogni non sono quelli notturni, che raramente ricordo,bensi' quelli che faccio
ad occhi aperti, di giorno, in un momento qualsiasi ; questi sogni diurni nascono spesso da cose
che vedo o che sento, o, come nel caso di questo giornale ( che al momento non so' neppure se
vedra' mai la luce ), da uno scambio di opinioni ,dal dialogo con gli altri : e' capitato ad esempio
con m@uro discutendo riguardo alle potenzialita' che vedevamo su Internet ed in particolare

su Tamburo


e su "Barabba"

***

Questo e' stato l'oggetto di lunghe discussioni e spesso gli argomenti erano
gli argomenti che in "Barabba" venivano trattati. Vedevamo che certe cose scritte da Lorenzo ci
colpivano a tal punto da stimolare e muovere le nostre mail e le nostre telefonate per giorni interi ;
a quel punto ci abbiamo riflettuto un po' su e ci siamo resi conto che era come una discussione
tra Amici, uno tira fuori un'argomento interessante ed ognuno dice la propria.
Ed ecco l'idea , il sogno: dare interattivita' a "Barabba", con le parole , i pensieri , i dubbi ,
le paure di tutti. Ma non solo, dare spazio a quante piu' opinioni possibile ma anche per creare
nuovi argomenti di discussione. A questo punto ci siamo resi conto pero' che non si poteva fare
questo dentro "Barabba" , almeno per quello che e' adesso. "Barabba" e' il giornale libero della libera
Isola di Tamburo, il luogo dove sono riportate riflessioni, appunti di viaggio ed altre cose scritte da Lorenzo.
La nostra idea si e' indirizzata verso un progetto che ,partendo dalle emozioni e dalla voglia di viverle insieme,
coinvolgesse tanti, tutti coloro i quali volessero vivere tutto cio' insieme.
Per dare voce a queste spinte cosi' spontanee occorre comunque una organizzazione ,
aperta libera ma creativa , organica . Cosi' e' nata l'idea di creare un comitato di redazione,
un gruppo che curi la veste grafica , uno per la parte parte "multimediale" , etc...
Il sogno ,il progetto era creare un nostro spazio da affiancare a "Barabba", magari ospitato dentro
l'Isola di Tamburo ed in movimento.

L'idea, il sogno... "I HAVE A DREAM ", e' stato facile trovare un nome a questo progetto.

Speriamo che l'entusiasmo che ha caricato subito me e m@uro sia la base per creare qualcosa
che ci dia l'opportunita' di scambiare quattro chiacchiere tra' Amici in uno spazio che sara'
come noi lo vogliamo e di una cosa sono sicuro,sara'UN'ESPLOSIONE DI IDEE E DI ENERGIA.

Aless.andro

CLICCA SULL'IMMAGINE PER ANDARE AL DISCORSO DEL 28 AGOSTO 1963
...I HAVE A DREAM....

 

CLICCA SUL LOGO PER RAGGIUNGERE IL SITO SOLELUNA
CHE CI HA ISPIRATO TUTTO IL SOGNO....

Torna all'indice

(*** Tutte le immagini relative a Barabba e Soleluna
appaiono per gentile concessione di Soleluna )